Il Giro della Laguna da zero a 10,

ed anche qualcosa in più ...

0. Le repliche alle polemiche, più o meno velate, e agli inviti a lasciar perdere, cui abbiamo dato seguito. Troppo Grande, Troppo Bello, Troppo Entusiasmante, Troppo Tutto il successo dell'Edizione dei Record del Giro della Laguna, per cascarci.

1. Come il pettorale del "numero UNO". Un grande campione, un esempio di amore e professionalità. Un campione di gentilezza, passione e disponibilità che ti contagia con il suo entusiasmo... re Giorgio Calcaterra; 1 come la prima partecipazione al "Giro" della splendida Maria Grazzia Bianchi, protagonista di una gara straordinaria che ha demolito il record femminile della manifestazione.

2. Come gli archi gonfiabili montati alla partenza ed al traguardo. Il primo Rosso il secondo Blu a chiudere il "Giro" tra i colori storici della nostra cittadina. 2 come le "Z" di Maria Grazzia, la vincitrice della gara femminile, per chi avesse pensato ad un errore di battitura.

3. Come i pacemaker in gara, in rappresentanza di 3 diverse squadre grossetane. Un modo per dire che corriamo con maglie differenti, ma il movimento è (dovrebbe essere) unito. 3 come i premi conquistati dagli atleti RSDP.

4. Come le vittorie al "Giro" di Jacopo Boscarini che diventa il recordman della gara; 4 come anche gli atleti che non sono riusciti a completare il "Giro". Non importa ragazzi vi rifarete l'anno prossimo.

5. Come gli "atleti speciali" ospiti degli organizzatori, per noi e speriamo anche per LORO, una giornata davvero SPECIALE.

6. come i punti di ristoro e spugnaggio sul percorso. Sembra che abbiano funzionato alla grande. Un paio di critiche le abbiamo ricevute e ci stanno, le abbiamo già messe fra le cose da migliorare per la prossima edizione.

7. Come i premi non ritirati e reclamati successivamente. Non li consegneremo. Ci dispiace tanto per i vincitori e sappiamo di diventare antipatici, ma l'avevamo scritto chiaro nel regolamento. Sono prodotti freschi che necessitano di adeguata conservazione e che quindi riconsegniamo immediatamente al fornitore ... e poi diciamoci la verità... La cerimonia di premiazione è la vetrina dell'evento, la sua conclusione, il momento di maggiore soddisfazione per gli organizzatori; vedere il podio incompleto è davvero deludente.

8. Tra Top Runner ed ospiti d'eccezione alla cena di presentazione della gara. Una serata piacevole per gente piacevole.

9. Come 9° Giro della Laguna Orbetello Half Marathon. E' stata l'edizione dei record... dai dati disponibili sembra essere la gara podistica più partecipata MAI corsa in provincia. Un successo "lampante"... seguito anche dai "Tuoni".

10. Come il numero della prossima edizione. La nr. 10! Chi se lo immaginava quando 9 anni fa partirono in 90? Già stiamo pensando a come offrire un evento ancora più bello, ancora più unico. Speriamo di confermarci e magari migliorarci, noi come sempre, ce la metteremo tutta. 10, come voto, a tutti, ma proprio tutti, quelli che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione.

670. Come gli iscritti alla 9a Edizione del Giro della Laguna Orbetello Half Marathon.

634. Come i partenti al 9° Giro della Laguna Orbetello Half Marathon ... "questi sono dati veri, non come qualcuno che "gonfia" le proprie manifestazioni per farle diventare più belle" - (Presidentissimo cit.).

630. Gli arrivati ... al netto di "podistissimi", "camminatorissimi", "amicissimi", "amicissimi degli amicissimi" e "ragazzi di varie età" ... così, tanto per non gonfiare i dati.

365. Le pagine del libro "Correre è la mia vita". Sulla prima c'è scritto "a Fabio ... ... ... ..." Giorgio Calcaterra, da condividere con gli amici del comitato organizzatore.

Orbetello Pesca Lagunare